Il mondo dell'industria cosmetica
Donna

Il mondo dell’industria cosmetica

La cosmetica è l’insieme delle attività, tecniche e arti relative ai cosmetici. Tali accessori tipicamente di uso femminile comprendono: prodotti per la cura del corpo, del viso, dei capelli, make up, prodotti per la detergenza e l’igiene personale, profumeria, prodotti per depilazione e rasatura, creme e lozioni solari, creme varie.

I cosmetici hanno origini antichissime ed oggi sono veramente tanti i brand che hanno fatto di questi prodotti di largo consumo il loro punto di forza. Essendo prodotti che entrano a contatto con la pelle, organo molto delicato, è importante affidarsi ad aziende leader del settore, che garantiscono prodotti di qualità realizzati con sostanze non tossiche. Per la realizzazione dei cosmetici, tali aziende si rivolgono a professionisti come Tecnicoll che da più di quarant’anni progetta e realizza macchinari automatici e manuali per il collaggio e il riempimento a caldo per l’industria cosmetica.

Tipologie di cosmetici

Al giorno d’oggi il mercato propone tantissime tipologie di cosmetici anche grazie alla grande richiesta, in aumento poiché anche gli uomini si stanno avvicinando ad una categoria di prodotto che fino a poco tempo fa era utilizzato per lo più dal genere femminile. Si pensava infatti che per cosmetici si intendessero i soli prodotti di make up, in realtà questa categoria racchiude tante sottocategorie che andiamo ora ad elencare per fare chiarezza:

    • creme, lozioni e oli che contengono diverse proprietà benefiche per la pelle. Fra le tipologie di creme troviamo: le antirughe, quelle per combattere la secchezza della pelle, la pelle grassa, i punti neri, e molte altre ancora;
    • maschere di bellezza che idratano e purificano la pelle del viso;
    • fondotinta, cipria;
    • talco;
    • saponi;
    • deodoranti;
    • prodotti per depilazione e rasatura;
    • profumi e acque di colonia;
    • gel e altri prodotti per la cura dei capelli;
    • lozioni per rimuovere il trucco;
    • smalti;
    • make up;
    • detergenti per l’igiene intima;
    • creme solari e autoabbronzanti.

Questi sono i principali cosmetici di largo consumo e a questi se ne aggiungono molti altri, è un gruppo infatti così vasto che è impossibile scriverli tutti.

I macchinari per la produzione dei cosmetici

Attorno al cosmetico si è creata una delle industrie più importanti e questo perché le aziende che si occupano di questo segmento, in particolare i brand mondiali, offrono prodotti di qualità molto apprezzati e lavorano costantemente per migliorarli. Come già detto inoltre anche i consumatori sono cambiati: dapprima erano per la maggior parte donne, oggi ci sono anche molti uomini che oltre ai classici prodotti per rasatura si avvicinano anche al mondo delle creme per la pelle.

Il mercato cosmetico unisce tutte le fasce di età e quindi sono sempre di più le imprese che avviano il loro lavoro verso questa direzione. Per far ciò occorre partire dalle basi, ovvero fornirsi dei giusti macchinari per produrre velocemente una gran quantità di prodotto, in modo qualitativo e sicuro, riuscendo a tenere testa alla concorrenza. Ecco alcuni macchinari:

    • macchinari per rossetti;
    • macchinari per burro cacao;
    • produzione deodoranti;
    • macchinari per correttori;
    • produzione ombretti;
    • produzione matite;
    • produzione eyeliner;
    • macchine per smalti;
    • macchine per fondotinta;
    • macchine per mascara.

Anche in questo caso, sono molti altri i macchinari da citare ma questi sono i principali, e tutti dispongono di software avanzati che permettono facilmente di cambiare dosaggio, colore, temperatura e altri parametri che servono per portare a termine la produzione.

Sicurezza

Soprattutto dopo il periodo della quarantena a causa del Coronavirus, è diventato fondamentale rispettare le norme igieniche. Per questo motivo le aziende di cosmetici forniscono campioni usa e getta nei punti vendita: un modo sicuro, igienico e soprattutto a prova di contagio per offrire una piccola dose di ogni prodotto così che il cliente possa testarlo e decidere se acquistarlo o meno.

I campioni erano distribuiti anche prima ma oggi ancor di più. Parlando invece di sicurezza per quanto riguarda la composizione, raccomandiamo di scegliere solo brand famosi per essere sicuri che i prodotti siano stati testati, ovviamente non su animali, e che contengano ingredienti facilmente riconoscibili in etichetta per evitare eventuali allergie.

Rientrano nella categoria dei cosmetici tutti i prodotti che possono essere applicati sulla superficie esterna del corpo, e anche se non sono farmaci si consiglia un uso moderato.