Quali strumenti tecnologici sono indispensabili per un fotografo?
Tecnologia

Quali strumenti tecnologici sono indispensabili per un fotografo?

Il lavoro del fotografo negli ultimi anni è molto cambiato. Quello che sino ad una ventina di anni fa era un lavoro esclusivamente artigianale, poiché fatto solo con le proprie mani, si è trasformato in lavoro che basa il suo essere sull’ausilio di apparecchiature tecnologiche.

Il fotografo di oggi possiede una borsa pesante, con la quale trasporta non solo fotocamere, obiettivi e treppiede, ma anche alcuni dispositivi tecnologici indispensabili per il proprio lavoro.

Cerchiamo ora insieme di capire quali siano gli strumenti più importanti per un fotografo, quelli che ne agevolano il lavoro e che un fotografo alle prime armi dovrebbe prendere in considerazione per continuare a svolgere il proprio lavoro in maniera ancora più efficiente.

Principali strumenti tecnologici in fotografia

Tendenzialmente un fotografo ha necessità di un bagaglio di strumenti tecnologici abbastanza ampio per poter esercitare la sua professione al meglio.

Vediamo un attimo di capire quali siano i dispositivi principali che ne agevolano l’attività quotidiana.

La fotocamera

La fotocamera è ovviamente il primo strumento che un fotografo deve possedere. La scelta di una fotocamera adatta a svolgere nel migliore dei modi questa attività, non è certo una cosa semplice.

Oggigiorno la guerra più agguerrita sul mercato vede contendersi le fotocamere reflex e quelle mirrorless.

Le prima sono uno strumento storico del fotografo, basate su una tecnologia che sfrutta uno specchio interno al corpo macchina. Sono fotocamere di qualità professionale, in grado di regalare scatti nitidi e di qualità superiore.

Il predominio delle reflex sul mercato è stato interrotto con l’arrivo delle fotocamere mirrorless. Proposte dalla Sony come azienda ammiraglia, queste fotocamere equiparano le reflex in termini di qualità dei risultati, ma offrono un ingombro minore e una tecnologia che, appunto, fa a meno dello specchio che caratterizza l’altro modello.

Scegliere tra una reflex e una mirrorless non è cosa semplice.

Il mio consiglio è quello di approfondire bene la conoscenza di entrambe le tipologie di fotocamere prima di fare una scelta.

Cercate di capire quali siano le vostre esigenze e vagliate bene le caratteristiche tecniche di entrambe le macchine.

Solo dopo sarete in grado di prendere una scelta ponderata.

Un notebook

Un buon fotografo non può certo fare a meno di un notebook e non potrà sceglierne né uno qualunque, né uno eccessivamente economico.

I dati con cui si lavoro oggigiorno sono molto pesanti, così come i software per la post produzione.

Occorre quindi un notebook che come prima cosa sia in grado di supportare questo tipo di lavoro.

Serve un buon processore in grado di elaborare una grande mole di dati, uno schermo Full HD che permetta di avere una buona resa e un peso leggero che consenta di trasportare con semplicità lo strumento.

Parliamo di caratteristiche essenziali per un notebook da fotografia, fattori che faranno lievitare il prezzo di acquisto del notebook ad almeno 1000€.

Un tablet

Il tablet non è uno strumento essenziale per un fotografo, ma pensate di presentarvi da un cliente con i vostri lavoro i risalto su uno schermo di un tablet e cercate di immaginare l’effetto sul cliente.

Il tablet è uno strumento che migliora il modo di presentare se stessi e le proprie creazioni al prossimo, senza dimenticare che i tablet più all’avanguardia supportano i software per fotoritocco più conosciuti e permettono quindi di agevolare il lavoro stesso.

Il tablet è poi uno strumento leggero e semplice da trasportare. Troverà facilmente spazio nella vostra borsa e renderà più semplice il vostro lavoro.

Altri accessori importanti

La dotazione tecnologica non si esaurisce certo qui. Saranno necessari obiettivi supplementari per avere la flessibilità di ottenere il risultato sperato in ogni occasione.

Spesso potrebbe essere anche utile un treppiede per donare alla fotocamera la stabilità ideale allo scatto di foto panoramiche o di gruppo.

Con il possesso di tutti questi strumenti si esaurisce il “kit di tecnologia base” di un fotografo. Se siete alle prime armi nel mondo della fotografia, i vostri acquisti potranno fermarsi qui.

Se invece siete già dei fotografi professionisti, è probabile che avrete necessità di ulteriori strumenti.

Dove trovare i consigli per la migliore attrezzatura da fotografo?

Sul web troverete tutte le informazioni necessarie per fare le vostre scelte. Esistono numerosi siti web per fotografi amatoriali o professionisti.

Ma se vi siete alle prime armi in questo mondo e necessitate di consigli base per questo mondo, vi consiglio i dare un’occhiata al sito Viaggio in coppia.

In questo portale, scritto da un fotografo viaggiatore, troverete tutti i consigli sui prodotti migliori per iniziare a scattare fotografie di livello professionale.