Telefoni erotici: Un settore in crescita, in Italia e non solo
VM14

Telefoni erotici: Un settore in crescita, in Italia e non solo

Il business delle linee hot per adulti, diversamente dall’andamento dei mercati economici in generale, è in costante crescita. Come attestano i più importanti quotidiani nazionali, il popolo degli italiani, rinuncia a beni e servizi voluttuari vari ma, non riesce proprio a fare a meno delle hot line che, infatti, sono sempre in maggiore estensione.

Chiamare un linea erotica e farsi sedurre dall’ammaliante voce dell’operatrice di turno è considerato da molti come un valido aiuto per distrarsi dallo stress quotidiano, evadere dalla monotonia, sentirsi meno soli ed essere sessualmente appagati, senza il rischio di contrarre infezioni o malattie.

Recenti statistiche evidenziano che quasi tutti gli intervistati hanno chiamato, almeno una volta nella loro vita, un telefono erotico perché sentivano il bisogno di essere confortati, avere un aiuto per superare un periodo difficile o più semplicemente per distrarsi e divertirsi facendo sesso al telefono con una ragazza totalmente disinibita e pronta a soddisfare ogni suo desiderio.

In Italia il costo indicativo di una chiamata ad un numero 899 hot è di circa 1.50 Euro al minuti anche se, negli ultimi periodi, stanno proliferando a dismisura anche promozioni a 0.70/0.80 centesimi al minuto, contribuendo così alla continua espansione di questo fenomeno. In Italia, così come anche in Spagna, Germania e Grecia ma, anche Russia e Stati Uniti il business delle hot line vede così aumentare, vertiginosamente, il suo giro d’affari.

Per ogni nazione, ovviamente, ci sono numerazioni e prefissi telefonici ma, anche tariffe e norme diverse che regolano questo mercato. In Spagna, ad esempio, il prefisso corrispondente ai nostri numeri 899 è 803 erotico e diversamente da quanto avviene in Italia, dove il costo massimo di ogni singola chiamata è di 12.50 Euro + IVA, non esiste un limite di spesa ma di tempo. La chiamata infatti viene interrotta automaticamente al superamento dei 30 minuti esatti di conversazione, indipendentemente dal costo della chiamata raggiunto.

In Germania il prefisso riservato ai numeri erotici è 09005 e le tariffe medie sono i 1.25 Euro al minuto. Un altro esempio è la Grecia, qui il costo medio, al minuto, è di 1.60 Euro per una durata massima di 20 minuti, il prefisso che identifica i numeri hot è 909.

Gli analisti che hanno condotto recenti statistiche, riguardo le motivazioni che spingono l’individuo a contattare una hot line, dichiarano che il sesso telefonico è visto dagli intervistati, come una valvola di sfogo ed u valido sostituto al sesso tradizionale. Alla luce di questo si evince che i numeri erotici siano la frontiera del sesso del secolo.