Internet marketing fai da te: pro e contro
Marketing e Servizi aziendali

Internet marketing fai da te: pro e contro

WEB MARKETING

Si tratta di una pratica che utilizza tutti gli aspetti del commercio tradizionale applicandoli alle dinamiche del web. Come ogni tipo di scambio commerciale, il web marketing si basa comunque sugli elementi più comuni tipiche di un’attività commerciale. Gli articoli hanno degli aspetti fondamentali come il prezzo e un luogo per la vendita (un sito web). Lo scopo principale dei negozi online è la numerosa vendita dei prodotti per raggiungere il massimo guadagno possibile. I siti web che si occupano di attività commerciali vengono spesso gestiti da un staff tecnico molto preparato, con le competenze adeguate per rispondere a diversi problemi. Spesso il titolare del sito collabora anche con diverse agenzie del web che si occupano della struttura del negozio, ne delineano la grafica principale e ne ottimizzano il posizionamento sui principali motori di ricerca. Ogni risorsa di questo tipo ha delle caratteristiche fondamentali, di cui una sede fisica a cui è possibile recarsi, dei recapiti (telefonici e non) e un servizio di assistenza. Lo scopo di quest’ultima è di aiutare il cliente fornendogli delle informazioni dettagliate legate all’acquisto. Con i negozi online spesso collaborano anche diversi specialisti PR, il cui compito è quello di pubblicizzare l’attività e-commerce per aumentare le visite nel negozio, e quindi aumentare le vendite. L’attività di promozione del sito di e-commerce viene spesso definita “promotion” e include in sé diverse tecniche, di cui la pubblicità sui social network, la promozione sui blog, l’email marketing e altri. Molte volte può succedere che due o più negozi web si affilino andando a formare un’attività unica, come spesso succede anche per quanto riguarda gli shop fisici.

ASPETTI POSITIVI

Gli aspetti positivi del commercio di questo tipo sono molteplici. In primis, il cliente non ha bisogno di spostarsi per andare a esaminare il prodotto nel negozio, ma può leggerne una scheda dettagliata semplicemente accedendo alla pagina web dal proprio computer. Per acquistare il prodotto basta semplicemente premere un paio di tasti e cliccare sull’apposito bottone recante la scritta “acquista” (il tasto è generalmente sviluppato dal grafico di una web agency di Milano o non). Un altro aspetto positivo è l’enorme varietà di prodotti e di negozi online stessi. Non trovando l’articolo cercato tra gli articoli di un negozio l’utente può facilmente trovarlo nel shop online di un concorrente. Per quanto riguarda la gamma disponibile di un tipo di prodotto in un solo negozio, spesso questo raggiunge delle cifre esorbitanti. Per esempio è possibile trovare in una sola attività di e-commerce oltre 900 tipi diversi di profumi, e oltre 1,500 diversi gadget per i cellulari. Queste sono delle cifre largamente irraggiungibili per un qualsiasi negozio fisico. I costi degli articoli venduti sono spesso notevolmente ridotti rispetto ai prezzi di mercato. Questo poiché i negozi online non devono alzare il costo degli oggetti venduti per pagare l’affitto del negozio, per gli eventuali consumi nelle bollette o altro ancora. Spesso inoltre presentano anche dei servizi di consegna gratuita a casa del cliente. In ultimo luogo, il mercato riguardante l’e-commerce è ora entrato in una fase di crescita esponenziale. Ogni giorno nascono decine di negozi nuovi e la popolarità di questi tra la popolazione mondiale è in costante sviluppo.

ASPETTI NEGATIVI

Nonostante tutti gli aspetti positivi, ne esistono anche una serie di negativi. Il problema principale degli acquisti tramite negozi online è la connessione a internet. Qualora l’utente non ne abbia una, l’acquisto diventa impossibile da effettuare. Spesso inoltre questa si interrompe durante l’acquisto, non permette di visualizzare le animazioni pubblicitarie oppure si blocca mentre si sta visualizzando una pagina del negozio. Un altro aspetto negativo risiede nel fatto che l’internet marketing non permette all’utente di toccare il prodotto o vederlo da vicino prima di acquistarlo. La percezione dei sensi viene meno durante l’acquisto, il che spesso comporta varie problematiche che sorgono quando l’acquisto è stato effettuato. Per risolvere il problema in alcuni stati (come la Germania) è stata introdotta la legge che permette al cliente di restituire l’articolo acquistato al negozio, facendosi restituire i soldi. Questo è il motivo principale per cui l’attività e-commerce è così ben sviluppata in Germania. In ultimo luogo, un problema dell’internet marketing è rappresentato dal numero limitato dei metodi di pagamento che vengono messi a disposizione del cliente. Non potendo pagare subito in contati, questo deve scegliere metodi alternativi, come PayPal, bonifico bancario o carta di credito. Mezzi non sempre disponibili.